Criminal Minds S14E01 | WhatsApp Business | Armour Of God

Insieme per forza

Film 2014 | Commedia +13 117 min.

Regia di Frank Coraci. Un film con Adam Sandler, Drew Barrymore, Kevin Nealon, Terry Crews, Wendi McLendon-Covey. Cast completo Titolo originale: Blended. Genere Commedia - USA, 2014, durata 117 minuti. Uscita cinema mercoledì 2 luglio 2014 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,06 su 15 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Insieme per forza tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Dopo un disastroso primo appuntamento, Jim e Lauren si ritroveranno casualmente in vacanza con le rispettive famiglie al seguito. In Italia al Box Office Insieme per forza ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 692 mila euro e 161 mila euro nel primo weekend.

Passaggio in TV
venerdì 19 ottobre 2018 ore 4,36 su PREMIUMCINEMA

Insieme per forza è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato no!
2,06/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA 1,67
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO NÌ
Senza più rabbia, senza mordente e senza motivazioni il cinema di Sandler è una continua fotocopia.
Recensione di Gabriele Niola
lunedì 30 giugno 2014
Recensione di Gabriele Niola
lunedì 30 giugno 2014

Jim e Lauren sono entrambi genitori single con figli. Lui, vedovo, ha due figlie che ha cresciuto come maschiacci, lei, divorziata, ha due maschi in cerca di una figura paterna. Si incontrano in un primo appuntamento dopo essersi conosciuti online e l'esito è disastroso. Il destino però li fa reincontrare, questa volta con tutte le rispettive famiglie a carico in un'incredibile vacanza in Africa nella quale devono fare buon viso a cattivo gioco e rimanere forzatamente tutti insieme.
Esiste uno "stile Sandler", affinato negli anni '90 con film giovanili in cui il furore violento ed eccessivo alimentava di rabbia una comicità iperbolica, e poi negli anni 2000 gradualmente approdato su lidi sicuri e innocui (anche grazie alla collaborazione sempre più solida con Frank Coraci). Erano film, i primi, dotati di una vitalità che suppliva alle deficienze di scrittura ma quell'idillio furente è durato poco, un pugno di lungometraggi dalla godibilità sempre calante. In seguito, nonostante qualche sporadico exploit autoriale, Sandler ha virato nel cinema per tutta la famiglia con film acquietati in cui la sua rabbia comica veniva stemperata in un umorismo decisamente più canonico, declinazione corretta di ciò per cui era noto.
Così anche Insieme per forza risponde al canone fissato una volta per tutte dal successo di Un weekend per bamboccioni: una famiglia intera messa in scena in un momento di vacanza, genitori infantili quanto i figli e questi ultimi decisamente in secondo piano rispetto alle avventure dei più grandi. A tutto ciò Insieme per forza aggiunge una linea romantica, l'espediente centrale infatti è quello delle famiglie allargate, raccontare la realtà sempre più imponente di madri single e padri single, ognuno con i propri figli che uniscono le due famiglie.
A vedere il bicchiere mezzo pieno si potrebbe dire che quel che il cinema recentissimo cui prende parte Adam Sandler cerca di fare è raccontare in diverse fogge e da diversi punti di vista la realtà delle famiglie americane medie, da quelle compatte e tradizionali a quelle più moderne nella loro struttura, indugiando sia sul rapporto difficile con i figli sia sulla critica al modernismo. Ma sarebbe decisamente troppo per un cinema così svogliato pigro e smaccatamente commerciale. Non che ci sia da stupirsi davanti ad un film che si adopera principalmente per attirare pubblico e solo marginalmente per raccontare qualcosa di interessante, ma da qualcuno che sembrava pronto a rompere diverse regole con il suo umorismo allineato più con i fratelli Farrelly che con il perbenismo familista, la metamorfosi è particolarmente difficile da accettare.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
INSIEME PER FORZA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 1 novembre 2014
cineastacompulsivo

Non capisco proprio cosa non vada in questo film.Per chi conosce Sandler e per il suo publico abituale(ma non solo),questo è sicuramente un prodotto valido e molto godibile,a tratti anche esilarante;ne convengo che la trama resti abbastanza scontata,ma il film è ricco di trovate "Sandleriane"e quindi resto del parere che è stato troppo penalizzato dal giudizio complessivo;a me è piacituto.

giovedì 3 luglio 2014
Alessj6

Da premettere che io sono una mega fan di Sandler, ho visto tutti i suoi film! Questa commedia mi ha fatta arrivare alle lacrime, per le troppe risate. La coppia Sandler-Barrymore si era già vista (ed io l'ho amata) in "50 volte il primo bacio" ma questo film, vorrei dire, è 50 volte meglio! Comico, simpaticissimo, ma non demenziale. Le battute avevano senso, rispecchiavano la vita di genitori [...] Vai alla recensione »

sabato 1 novembre 2014
cineastacompulsivo

Non capisco cosa vogliano "cercare" di trovare alcune persone in un film di questo genere.A me è piaciuto.Sopratutto penso che è un genere che serva e che Sandler sia un maestro nel xconfezionarlo.Non mi ha convinto al 100% la partecipazione di Drew Barrymore,ma del resto la commedia non è per tutti.Il film è godibilissimo a tratti divertente e c'è anche [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 ottobre 2014
Andrelibero

Dopo il film Mia moglie per finta finalmente Sandler è riuscito a fare un altra commediola (leggera) ma piacevole dopo molti flop che mi sono rifiutato di guardare al solo leggere la trama.

lunedì 28 luglio 2014
asrdrubale03

A me la comicità di Sendler diverte in tutti i suoi film compreso questo.il film è simpatico e romantico al punto giusto.Sendler e Barrymore sono un coppia che non delude ma che rende il film molto più piacevole.Notevole l'interpretazione dei ragazzi nonostante la giovane età

giovedì 24 marzo 2016
Barolo

Condivido pienamente il giudizio di Niola,Sandler sembra aver perso la sua verve comica a favore di un umorismo più riflessivo e comunque sempre uguale a se stesso.Alcune scene sono simpatiche,alcuni dialoghi divertenti, ma nel complesso il film non è memorabile.

venerdì 9 ottobre 2015
vittorioso

Ottimo film, davvero ottimo, rilassante, leggero e divertente.

domenica 23 novembre 2014
Kyotrix

In qualche scena si ride e ci sono i soliti buoni sentimenti ben fatti, per fortuna. Ma il film, per come è fatto, è veramente pietoso. Dopo 30 minuti avevo voglia di smettere di guardarlo, per fortuna è migliorato un pochetto..

martedì 21 ottobre 2014
Liuk

Commedia brillante dove non si ride e ci si annoia. Un pessimo lavoro, lo sconsiglio.

mercoledì 13 agosto 2014
RDN75

La coppia Sander - Barrymore già vista in altre pellicole, ripercorre sempre le stesse strade non riuscendo a convincere fino in fondo. Un fllm che sulla carta si vuole presentare come comico, rivela il suo punto di forma nella parta romantica. Forse Sander da ragazzo prodigio della comicità USA, e diventato un normale impiegato di questo mondo.

domenica 2 novembre 2014
Ragthai

La classica commedia alla Adam Sandler, se vi piace il genere non vi deludera', anche se non e' il meglio del suo repertorio e' comunque godibile.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Si ricompone la coppia formata da Adam Sandler e Drew Barrymore, al terzo film insieme dopo i riusciti. Prima o poi me lo sposo e, soprattutto, 50 volte il primo bacio. I due, genitori single, si sono conosciuti in un «blind date» fallito in maniera disastrosa. Capitolo chiuso? No, perché il destino ha deciso di farli incontrare nuovamente durante una vacanza in Africa.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Si erano incontrati nel 1998 sotto le ali del regista Frank Coraci, cadendo innamorati (sullo schermo) come si conviene ai protagonisti di una commedia sentimentale: il film si intitolava Prima o poi lo sposo, lui era magro e boccoluto, lei appariva ingenua e deliziosa a dispetto di essere (nella vita reale) una «bad girl» inguaiata con la droga. Nel 2004, a firma di Peter Segal, si erano di nuovo [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Per la terza volta insieme, Adam Sandler e Drew Barrymore tornano come protagonisti di una commedia usa-e getta al cui confronto 50 volte il primo bacioera un mezzo capolavoro. Jim e Lauren sono duesingiepercircostanze (lui vedovo, lei divorziata), entrambi con figli, che si conoscono in un appuntamento al buio. Disastroso. Percui sperano di non vedersi mai più.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati